Cibus 2020 spostato a settembre

cibus_news

L’edizione 2020 di Cibus, il salone internazionale dell’alimentazione, è stata posticipata ai primi di settembre 2020.
Il cambio di data è causato dall’evolversi dell’emergenza Covid-19.
La decisione da prendere era complessa come diverse le implicazioni e considerazioni sul piatto di Cibus – afferma Donatella Zarotti, Responsabile Relazioni Esterne de L’isola D’Oro – ma seppure il futuro riserbi ancora una quota di incognite, non bisogna dimenticare l’importanza di questo appuntamento, fonte di fatturato, incontri e confronti e dunque occasione ideale per le aziende per presentare nuovi prodotti.
La resilenza e la capacità delle aziende di fare fronte comune è il messaggio che deve uscire da questo slittamento di data.

/ News